Sei in: Home I dolci Ravioli dolci con castagne
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Tuscia in Tavola

Ricette, curiosità, tradizioni gastronomiche

arte in cucina

Ravioli dolci con castagne

E-mail

Ravioli dolci al forno con le castagne

Per la pasta: Una tazza di vino, olio Ĺ tazza, 2 uova, zucchero 2 cucchiai, farina q.b., bicarbonato una puntina, un limone.

Ripieno: Castagne kg 1, cacao gr100, zucchero, Rhum, vaniglia

Lessare le castagne (meglio i marroni) in una pentola con un poco di sale, sbucciarle, spellarle, quindi schiacciarle e fare un impasto insieme con il cacao amaro, lo zucchero, un bicchierino di rhum e due bustine di vaniglia, e lasciarlo riposare per 24 ore. Il mattino successivo preparare la pasta unendo insieme l'olio di oliva, lo zucchero, una tazza di vino, due rossi d'uovo, una chiara montata a neve, la buccia grattugiata di un limone, una puntina di bicarbonato e tanta farina, quanto basta a formare un impasto di una certa consistenza. Quindi distendere la pasta sfoglia tagliandola poi a strisce larghe circa 15 cm. Ogni 10-12 cm. si deposita una cucchiaiata dell'impasto di castagne, si piegano le strisce in due, in modo da far coincidere i bordi e con una rotellina apposita si tagliano dei ravioli a forma di mezzaluna, comprimendo i bordi in modo da fare aderire i lembi di pasta. Si dispongono i ravioli su una tegliaimburrata e si mettono a cuocere nel forno per una ventina di minuti.

 

Advertisement

Vi invitiamo a visitare:
media & sipario
Il salotto buono dell'informazione
TUSCIAMEDIA
Quotidiano della provincia di Viterbo
azione digitale
comunicazione e servizi it

Questa ricetta Ť tratta dal volume "Tuscia a Tavola" di Italo Arieti.