Sei in: Home Fuori pasto Crostini con pasta di olive
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Tuscia in Tavola

Ricette, curiosità, tradizioni gastronomiche

arte in cucina

Crostini con pasta di olive

E-mail

Ingredienti: 500 g. d'olive nere, olio, aglio, aceto, 100 g. di acciughe dissalate, limone, arancia, salvia, rosmarino, capperi, carota, prezzemolo
Snocciolare le olive e metterle in un tegame con un bicchiere d'olio, 5-6 foglie di salvia, le foglie di un rametto di rosmarino, 3-4 spicchi d'aglio, mezza carota e un cucchiaio d'aceto. Cuocere per circa un’ora a fuoco lento e passare queste olive al tritatutto insieme con la buccia d’arancia e di limone, le acciughe, un cucchiaio di capperi, qualche foglia di prezzemolo e rimettere tutto di nuovo ad insaporire nel tegame con poco olio; quando il composto avr raggiunto la consistenza desiderata versarlo in un barattolo di vetro, coprirlo con un velo d'olio e conservarlo per poterlo utilizzare sui crostini da servire freddi. La pasta d’olive da conservare per usarla nella preparazione del salm, va fatta, invece, solo con olive nere, olio di oliva e sale.

 

Advertisement

Vi invitiamo a visitare:
media & sipario
Il salotto buono dell'informazione
TUSCIAMEDIA
Quotidiano della provincia di Viterbo
azione digitale
comunicazione e servizi it

Questa ricetta tratta dal volume "Tuscia a Tavola" di Italo Arieti.