Sei in: Home CUCINA E SALUTE Importanza del ferro
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Tuscia in Tavola

Ricette, curiosità, tradizioni gastronomiche

arte in cucina

Importanza del ferro

E-mail

L'importanza del ferro nell'alimentazione

Il ferro il minerale indispensabile all’organismo per fabbricare l’emoglobina, componente essenziale dei globuli rossi per il trasporto di ossigeno del nostro sangue. Le anemie lievi da carenza di ferro sono molto diffuse, soprattutto nelle donne in et fertile, per via delle mestruazioni. Per quanto riguarda l'assunzione di questo minerale con l'alimentazione dobbiamo sfatare alcune favole come quella di Braccio di ferro, poich gli spinaci contengono, vero, molto ferro, ma quasi tutto questo ferro, come quasi tutto il ferro di origine vegetale assimilabile soltanto in una percentuale limitata da parte del nostro organismo. Quindi indispensabile ricorrere ad alimenti di origine animale (carne, pesce, uovo). Fra le carni al primo posto troviamo il fegato e le interiora in genere, purtroppo non a tutti gradite, ma qualsiasi altro tipo di carne (meglio se cotta al sangue), in quantit diversa a seconda del tipo (non solo la carne rossa), fornisce una quantit pi o meno importante di ferro facilmente assimilabile. Una buona fonte di ferro assimilabile rappresentata anche dai molluschi (cozze, vongole, ostriche, calamari, polipi) mentre i pesci ne contengono quantit limitate ma ben assimilabili. Per quanto riguarda le uova, soltanto nel rosso contenuta una buona percentuale di ferro, mentre nel bianco praticamente assente. Altro alimento con scarsa presenza di ferro il latte (e i latticini) anche se quello presente facilmente assimilabile. Delle verdure abbiamo gi detto, c' soltanto da puntualizzare che un discorso a parte meritano i legumi, primi fra tutti i semi di soja, seguiti dai fagioli che ne contengono una quantit assimilabile superiore agli altri vegetali. Il discorso del ferro assai complesso per cui di seguito riportiamo una classificazione, molto schematica e quindi imperfetta, dei vari gruppi di alimenti, disposti in ordine di importanza dal punto di vista della presenza di ferro assimilabile

*Interiora degli animali (Fegato, Milza, Rene, Cuore)

*Carni varie

*Rosso d'uovo

*Molluschi (Cozze, Ostriche, Vongole, Calamari, Polipi)

*Pesci (Pesce azzurro per primo)

*Latte e latticini

*Legumi (Soja, Lenticchie, Fagioli)

*Verdure a foglia verde (Spinaci, Prezzemolo, Bietola, Cicoria)

*Frutta secca

 

Advertisement

Vi invitiamo a visitare:
media & sipario
Il salotto buono dell'informazione
TUSCIAMEDIA
Quotidiano della provincia di Viterbo
azione digitale
comunicazione e servizi it