Sei in: Home Bevande Sambuca viterbese
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Tuscia in Tavola

Ricette, curiosità, tradizioni gastronomiche

arte in cucina

Sambuca viterbese

E-mail

il nome di un liquore a base di oli essenziali di aneto, anetolo e badiana (anice stellato), aromatizzati da fiori di sambuco (da cui il nome) e posti in infusione in alcol zuccherato. I componenti essenziali quindi sono: acqua, alcool, zucchero, semi di anice, anice stellata, fiori di Sambuco, cortecce e frutti di erbe aromatiche. La sambuca esiste in due qualit: la bianca e la nigra, aromatizzata al caff o al cioccolato. Ha colore trasparente o bianco, gradazione alcolica di 40-43, bouquet di anice, gusto dolce; si consuma come digestivo. Spesso si usa porre un chicco di caff (la mosca) sul fondo del bicchiere, per la sambuca bianca. Per prepararla si pongono in infusione le varie sostanze, poi si esegue la distillazione ancora oggi tramite un vecchio distillatore di rame. Il distillato, dopo essere stato filtrato, viene aggiunto in ragione del 6 % circa, ad una soluzione di sciroppo di zucchero e di alcol a 95, successivamente viene imbottigliato senza ulteriori trattamenti. La societ che attualmente produce questo distillato (Soc Viterbium) stata fondata agli inizi del 1900 (1904-1906), ma la produzione della Sambuca di Viterbo sembra che abbia avuto inizio intorno al 1924. Attualmente questo prodotto commercializzato con il nome di Sambuca Viterbium trova pi facilmente collocazione fuori dei confini della nostra provincia, anche se meriterebbe un uso localmente pi diffuso.
In gastronomia La Sambuca di Viterbo viene usata soprattutto come digestivo. Nei piatti a base di castagne il liquore allanice delizioso, e inoltre migliora il sapore dei fichi secchi. Raramente questo prodotto nostrano si trova fra i digestivi che vengono offerti alla fine del pasto dai nostri ristoratori. Anche per questo prodotto vale il detto nemo profeta in patria.
Riconoscimenti Questo prodotto, con il nome di Sambuca viterbese, stato incluso nellElenco nazionale dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani pubblicati nel supplemento ordinario della G.U. n 136 del 14/06/2001 in base al D.L. n 350 dell8 settembre 1999.

 

Advertisement

Vi invitiamo a visitare:
media & sipario
Il salotto buono dell'informazione
TUSCIAMEDIA
Quotidiano della provincia di Viterbo
azione digitale
comunicazione e servizi it